La Fondazione Assistenti Sociali della Toscana (FAST), con il patrocinio dell’Ordine Regionale degli Assistenti Sociali della Toscana, istituisce il primo Concorso di Scrittura per Assistenti Sociali.

Il Concorso è aperto a tutti gli Assistenti Sociali iscritti all’Ordine Regionale degli Assistenti Sociali della Toscana e in regola con il pagamento della quota annuale di iscrizione 2018.

Il Concorso si articola in due sezioni distinte: scritti tecnico-professionali e scritti narrativi.La prima sezione premierà elaborati particolarmente validi dal punto di vista scientifico professionale, anche con la forma della relazione sociale o del breve saggio.

La seconda sezione premierà invece scritti capaci di trasmettere contenuti professionali con modalità spiccatamente narrative.

Il Comitato Scientifico del Concorso, nominato dalla FAST, si riserva di non attivarlo in caso di mancato raggiungimento del numero minimo di scritti da valutare (almeno dieci per ogni sezione).

Gli elaborati di ogni sezione diventeranno parte del patrimonio scientifico collettivo e saranno pubblicati sul sito della FAST, che rappresenterà il canale principale di divulgazione delle informazioni relative al Concorso.

Il tema del presente Concorso, per entrambe le sezioni, è “La visita domiciliare”.

I partecipanti dovranno ambientare, trattare o comunque fare riferimento al tema nel loro elaborato. Gli scritti dovranno essere frutto di fantasia, anche se ispirati a fatti e/o situazioni reali. Nel caso venissero citate situazioni o persone realmente esistite o esistenti, gli oneri autorizzativi sono a carico dell’autore e comunque dovranno essere utilizzati appositi accorgimenti per tutelarne la riservatezza.

La partecipazione al concorso è gratuita.

Per ulteriori informazioni si prega di visionare il regolamento qui di seguito.